Codice corso: 2

Collaborazione digitale: strumenti e strategie

Durata corso
7 ore
Modalità di erogazione
Online
Prossima edizione
17 Settembre 2024

Tutte le edizioni

16 Aprile 2024 | Online
17 Settembre 2024 | Online

Date e orari

Edizione 1 - Partenza il 16 Aprile 2024

– 16/04/2024 | 9:30-13:00

– 23/04/2024 | 9:30-13:00

Edizione 2 - Partenza il 17 Settembre 2024

– 17/09/2024 | 9:00- 12:30

– 24/09/2024 | 9:00- 12:30

 

Destinatari

Il corso si rivolge a persone che adottano modalità di lavoro a distanza in azienda, in particolare a coloro che devono gestire gruppi di lavoro e progetti in modalità ibrida.

 

Obiettivi

  • Strategie e tecniche per impostare i processi collaborativi a distanza (in smart working totale o ibrido) in modo funzionale al gruppo di lavoro, per promuovere l’autonomia dei singoli e al contempo la consapevolezza collettiva su ruoli, responsabilità e avanzamento del lavoro.
  • Rituali condivisi, procedure e le convenzioni del gruppo di lavoro
  • Strumenti digitali che possono essere usati (a volte “hackerati”) per portare avanti le attività

Contenuti

Lavorare a distanza è sempre di più una realtà nelle organizzazioni, ma se da un lato risponde a un bisogno dei dipendenti dall’altro non sempre funziona come soluzione migliore, trasformando le giornate in un susseguirsi di call. In questo corso vedremo come fare di necessità virtù e impostare il lavoro a distanza in modo produttivo, proponendo una prospettiva human-centred e sfruttando il design thinking per trovare gli elementi che funzionano per uno specifico gruppo di lavoro.

Contenuti
Regole chiave della collaborazione a distanza

  • Costruire rituali digitali condivisi
  • Gestione del tempo e delle task
  • Gestire avanzamenti e aggiornamenti del gruppo di lavoro
  • Valutare e monitorare la performance
  • Repository condivisi: come costruirli e organizzare le informazioni
  • Piattaforme digitali: come usarle per gestire riunioni e workshop
  • Facilitazione online: strumenti e suggerimenti per tenere agganciata l’attenzione

Docenti

Vincenzo Di Maria, è un service designer, formatore e facilitatore con esperienza internazionale. Co-founder di commonground srl, design studio con base a Bologna specializzato in ricerca e consulenza, è professore a contratto presso l’Università di Bologna. Autore di Start Small, il service design per le piccole aziende.

Claudia Busetto è una service designer specializzata in comunicazione e architettura dell’informazione. Ha lavorato a lungo in aziende IT prima di co-fondare commonground srl, design studio con base a Bologna specializzato in ricerca e consulenza. Ha esperienza pluriennale come formatrice su temi di UX e Service Design.

Quota di iscrizione

250,00 € + IVA az. associate Unindustria Reggio Emilia/Confindustria

300,00 € + IVA az. non associate

Referente

Emanuela Galvan - emanuela.galvan@cis-formazione.it - 342 6213757

Ti interessa il corso? Scrivici.

    Presa visione della specifica informativa, acconsento allo specifico trattamento