Codice corso: 30

Origine delle merci

Area tematica
Legale/fiscale
Durata corso
7 ore
Modalità di erogazione
Online
Prossima edizione
27 Gennaio 2023

Altre edizioni

20 Gennaio 2023 | Online
27 Gennaio 2023 | Online
21 Febbraio 2023 | Online
28 Febbraio 2023 | Online
8 Marzo 2023 | Online
15 Marzo 2023 | Online
18 Ottobre 2023 | Online
25 Ottobre 2023 | Online

Destinatari

Responsabili amministrativi, addetti alla contabilità, all’ufficio estero e alle spedizioni.

Obiettivi

Il seminario intende delineare un quadro di riferimento relativo all’interpretazione della normativa inerente all’origine non preferenziale e l’origine preferenziale delle merci. Indirizzare gli operatori economici nel percorso che porta ad ottenere esenzioni e riduzioni daziarie nell’interscambio con i Paesi dell’Unione Europea in osservanza alle nuove procedure inserite nel Codice Doganale e le relative Disposizioni di Attuazione (DAC) e nel percorso che porta alla corretta apposizione del “Made In” sui prodotti italiani, in osservazione alla Convenzione di Madrid.

Contenuti

L’ORIGINE PREFERENZIALE.

  • Il concetto di origine preferenziale delle merci ai fini dell’emissione dell’Eur1
  • Il ruolo dell’ufficio acquisti e la nuova durata delle dichiarazioni di origine di lungo termine
  • Analisi delle informazioni contenute nelle LTD
  • Riduzioni ed esenzioni daziarie in presenza dei certificati di origine preferenziale.
  • La differenza tra l’assunzione dello status di esportatore autorizzato e l’iscrizione nella banca dati REX
  • L’origine preferenziale in importazione
  • I certificati Eur1 e FormA in importazione
  • Casi pratici

L’ORIGINE NON PREFERENZIALE (MADE IN)

  • Il concetto di origine non preferenziale delle merci ai fini del Made in
  • Individuazione delle regole di origine non preferenziale delle merci
  • I pareri del WTO e il nuovo Allegato 22-01
  • Le indicazioni di origine su fattura
  • Le informazioni vincolanti di origine (IVO)
  • Obbligo di indicare l’origine sui modelli intrastat
  • Casi pratici.

Docenti

Simone Del Nevo, componente della Commissione Iva e Origine. Laureato in Economia e Commercio, Master nella gestione delle aziende di trasporto, doganalista e giornalista pubblicista. Relatore presso enti di formazione in tecnica e legislazione doganale. Consulente aziendale e autore di pubblicazioni relative al campo doganale.

Per la sede di Parma: Giuseppe De Marinis, giurista internazionalista abilitato all’esercizio della professione di doganalista. È consulente e formatore in diritto doganale e dei trasporti internazionali con esperienza nella compliance doganale e custom audit. Senior Partner dello STUDIO TUPPONI, DE MARINIS, RUSSO & PARTNERS, Presidente e Amministratore unico di COMMERCIOESTERO S.r.l. Professore a contratto di International Commercial Law presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.

Quota di iscrizione

250,00 € + IVA az. associate Confindustria

300,00 € + IVA az. non associate

Ti interessa il corso? Scrivici.

    Referente
    Emanuela Galvan