INNOVAZIONE APERTA: L'ANALISI STRATEGICA DEI DATI

portfolio7

Destinatari

Imprenditori e figure chiave di imprese aventi sede legale o unità locale in Regione Emilia-Romagna e liberi professionisti, che operano nell’ambito della filiera e del sistema produttivo AGROALIMENTARE e dei servizi collegati.

Obiettivi

Il  progetto si rivolge a imprenditori e figure chiave che operano nell’ambito della filiera e del sistema produttivo dell’agroalimentare e dei servizi collegati. La partecipazione alla formazione consentirà alle imprese di focalizzare l’attenzione sulle strategie e sulle politiche di innovazione (di mercato, di prodotto e di processo) per rimanere competitivi nell’attuale scenario economico produttivo. Verranno fornite competenze per l'utilizzo di strumenti software supporto a tutte le attività di monitoraggio e analisi dei dati, economici e non, raccolti durante le attività lavorative. Padroneggiare gli strumenti informativi consente di ottimizzare i processi di innovazione aperta in atto e di essere maggiormente efficienti e rispondenti ai bisogni del mercato di riferimento.

Contenuti

Raccolta e gestione dei dati in un foglio di calcolo

Utilizzo dell’area di lavoro e definizione di intervalli di lavoro

Panoramica sulle comuni metriche aziendali con l’uso delle formule (scontistiche, ricarichi, margini, scostamenti, valori percentuali, ecc…)

Principali funzioni di calcolo: funzioni condizionali, funzioni di ricerca, funzioni per la gestione delle date, funzioni per la gestione del testo

La gestione degli errori nelle operazioni di calcolo

Interrogazione dei dati aziendali con l’utilizzo di filtri e di subtotali

Strumenti di analisi: TABELLE PIVOT per riepilogare i dati con metriche evolute

Creazione e modifica grafici

Docenti

Dea Bonacini, Consulente Aziendale e Formatore su: Analisi dati e Reporting; Gestione Progetti e Trasformazione digitale.